Dolce alle pesche

Con pasta sfoglia, crema pasticcera veloce e pesche fresche

Come preparare un delicato dolce a base di pasta sfoglia, crema pasticcera e pesche fresche.

Un dolce alle pesche non dovrebbe mai mancare al termine di cene o pranzi estivi ma perché no, anche per accompagnare una merenda che il palato difficilmente riuscirà a scordare. La croccantezza della pasta sfoglia contrasta con la morbidezza della crema pasticcera e la spiccata dolcezza delle pesche. 

Puoi personalizzare la ricetta proposta in base ai tuoi gusti e a quelli della tua famiglia e dei tuoi ospiti  grazie all’aiuto dei consigli.

dolce alle pesche - ricetta con pesche - sfoglia con pesche

INGREDIENTI per 4 persone

PER LA  CREMA 

  • 3 uova intere
  • 600 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 40 g di farina 00
  • Scorza di limone
  • 1 busta di vanillina

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 min.

GRADO DI DIFFICOLTÀ DELLA PREPARAZIONE: FACILE

 

STEP DI PREPARAZIONE:

Per la crema

  • Lavorare a crema con una frusta le uova con lo zucchero e la farina  in un pentolino.
  • Aggiungere il latte con la scorza di limone intera, la vaniglia (o vanillina) e trasferire sul fornello.
  • Con il fuoco al minimo continuare a lavorare il composto con una frusta da cucina fino al primo cenno di bollore.
  • Rimuovere la scorza di limone e trasferire la crema in una ciotola, lasciare raffreddare avendo cura di sigillare la crema con della pellicola alimentare facendo toccare la crema con la pellicola stessa. Vedi consigli.
  • Con l’aiuto di un coppapasta ricavare 8 dischi di pasta sfoglia, adagiarli delicatamente su una placca da forno rivestita con dell’apposita carta.
  • Bucare con i rebbi di una forchetta i dischi e cospargerli con lo zucchero a velo.
  • Cuocere la pasta sfoglia in forno a 180°C per circa 12/13 minuti.
  • Sfornare e lasciare intiepidire i dischi, nel frattempo tagliare le pesche a spicchi sottili.
  • Su un piatto di portata alternare due dischi di pasta sfoglia con una generosa cucchiaiata di crema pasticcera e adagiare al centro dell’ultimo piano le fette di pesche. Per guarnizione spolverare con zucchero a velo e una fogliolina di menta se gradita. 
CONSERVAZIONE:

si consiglia il consumo immediato ma è possibile conservare questo dolce alle pesche in frigorifero per massimo un giorno, meglio se con gli ingredienti separati e correttamente riparati dall’aria.

CONSIGLI:
  •  Bucherellare e spolverare di zucchero a velo i dischi di pasta sfoglia è un passaggio fondamentale per evitare l’eccessiva deformazione in cottura.
  • Coprire la crema a contatto con la pellicola risulta fondamentale per evitare la formazione di uno strato di crema eccessivamente solida e non utilizzabile per qualsiasi preparazione.

Ricette di stagione

Scopri tante gustose ricette di stagione
Scopri

Ingredienti di stagione

Scopri tanti altri ingredienti di stagione
Scopri

Torna alla home page

Tieniti aggiornato seguendo la nostra pagina facebook e instagram dove troverai tutti gli aggiornamenti relativi alle nostre gustose ricette con igredienti di stagione.

Pin It on Pinterest

Share This