Crostata di castagne e frutta secca

Con miele e albicocche disidratate

Come preparare una crostata con farina di castagne e frutta secca.

Una torta adatta a scaldare i primi freddi autunnali grazie alla dolcezza del miele al potere nutriente della frutta secca a guscio.

Puoi personalizzare la ricetta proposta in base ai tuoi gusti e a quelli della tua famiglia e dei tuoi ospiti  grazie all’aiuto dei consigli.

crostata di castagne frutta secca e miele

INGREDIENTI per 4 persone

PER LA PASTA FROLLA circa 500 g di impasto (ideale per una crostata interamente rivestita in uno stampo da 24 cm.)

  • 300 g di farina 00
  • 75 g di farina di castagne
  • 220 di burro freddo
  • 125 g di zucchero
  • 2 uova
  • sale q.b.

PER LA FARCITURA

  • 50 g di nocciole intere spellate
  • 50 g di noci
  • 2 cucchiaini di miele di rododendro
  • 50 g di marmellata di albicocche
  • 50 g di albicocche disidratate

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora

GRADO DI DIFFICOLTÀ DELLA PREPARAZIONE: MEDIA

 

STEP DI PREPARAZIONE

PASTA FROLLA

  • Setacciare in una ciotola capiente la farina 00, la farina di castagne e lo zucchero.
  • Creare una fontana al centro del composto di farina e zucchero e aggiunge il burro tagliato a piccoli pezzetti, le uova leggermente sbattute e un pizzico di sale.
  • Amalgamare gli ingredienti e trasferire l’ impasto su sul piano di lavoro, impastare velocemente con entrambe le mani fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. ATTENZIONE: impastare velocemente per evitare che il burro si scaldi rendendo il composto meno consistente.
  • Creare un panetto, sigillare l’impasto con della pellicola alimentare e riporre in frigo per almeno 30 minuti.

FARCITURA E PREPARAZIONE

  • In una ciotola amalgamare le noci, le nocciole, le albicocche disidratate e il miele di rododendro.
  • Stendere l’impasto con il mattarello e ricoprire uno stampo da forno dal diametro di circa 24 cm. precedentemente imburrato e infarinato.
  • Bucherellare il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e ricoprire con uno strato di marmellata di albicocche.
  • Versare il composto di frutta secca e miele all’interno della tortiera.
  • Con l’impasto rimanente creare le decorazioni di pasta frolla da applicare sopra la farcitura.
  • Scaldare il forno in modalità statica a 180°C e cuocere la crostata per 30/35, in modalità ventilata a 170 °C per lo stesso tempo.

CONSERVAZIONE:

lasciare raffreddare completamente la crostata di farina di castagne e frutta secca prima di servire. É possibile conservare la torta, in un recipiente chiuso ermeticamente a temperatura ambiente, per massimo un paio di giorni.

CONSIGLI:
    • Per un gusto più variegato è possibile utilizzare altre varietà di frutta secca come ad esempio mandorle, anacardi o noci pecan.
    • Per un gusto più deciso sostituire l miele di rododendro con il miele di castagno in uguale quantità.

Ricette di stagione

Scopri tante gustose ricette di stagione
Scopri

Ingredienti di stagione

Scopri tanti altri ingredienti di stagione
Scopri

Torna alla home page

Tieniti aggiornato seguendo la nostra pagina facebook e instagram dove troverai tutti gli aggiornamenti relativi alle nostre gustose ricette con igredienti di stagione.

Pin It on Pinterest

Share This